Lavorazione e vendita caffè Caserta

Proprietà nutritive e ricerche scentifiche

Proprietà del caffè

Desideriamo garantire al cliente una gamma completa di prodotti, sempre di elevata qualità. Per questo ci dedichiamo con successo alla lavorazione e vendita caffè a Caserta. Caffè Belardo, grazie a processi rigorosamente artigianali, produce un  prodotto genuino e salutare, che può essere un valido alleato di tutti i giorni. Molte sono le proprietà del frutto del caffè, vero e proprio farmaco naturale. Queste caratteristiche si ritrovano nella tazzina che beviamo ogni giorno, a patto che i processi di lavorazione non modifichino le sue preziose componenti. La raccolta manuale, la lentissima tostatura e il rispetto dei tempi di raffreddamento sono i segreti che ci consentono di ottenere una bevanda non soltanto gustosa e genuina, ma anche benefica per l’organismo. La caffeina non è l’unica responsabile dell’effetto salutare di questa bevanda. Bisogna prendere in considerazione, infatti, tutte le sostanze contenute nel frutto del caffè.  Anche chi consuma decaffeinato può, quindi, godere almeno parzialmente degli stessi benefici.

Una tazza di caffè apporta:

* il 6% della dose giornaliera raccomandata di acido pantotenico, vitamina B5

* l’11% della dose giornaliera raccomandata di riboflavina vitamina B2

* il 2% della dose giornaliera raccomandata di niacinaB3 e tiamina B1

* il 3% della dose giornaliera raccomandata di magnesio e potassio

Il caffè, inoltre, ha un effetto antimutageno e antinfiammatorio naturale ed è ricco di una grande quantità di sostanze antiossidanti, elementi fondamentali capaci di contrastare l’invecchiamento cellulare. Numerosi studi scientifici di rilevanza internazionale hanno dimostrato le tante virtù di questa preziosa bevanda: il sistema nervoso, il cardiovascolare, l’endocrino, l’apparato digerente, possono giovarsi, infatti, dell’effetto protettivo del caffè contro svariate patologie.

Sistema Nervoso

La caffeina è un potente neurostimolante (Université de Nancy). La reattività sia fisica sia mentale risulta potenziata dopo la sua assunzione. Ci si sente immediatamente più vigili e concentrati. È dimostrato, infatti, che il caffè rende “più intelligenti”, riuscendo a far lavorare il cervello in maniera più efficiente anche durante una condizione di carenza di sonno. Questo effetto è dovuto proprio alla caffeina, capace di migliorare l’attenzione, l’umore, il tempo di reazione, la memoria e la funzione cognitiva. Il caffè rende, inoltre, più felici. Il consumo regolare di caffè è in grado, dunque, di contrastare la depressione.

 

Alcuni studi parlano di una riduzione del rischio di suicidio di circa il 50% in coloro che bevono 4 o più tazze di caffè al giorno: di questo si è occupata una ricerca della Harvard School of Public Health. Il consumo di caffè protegge dall’insorgenza del Morbo di Parkinson, riducendone il rischio tra il 32 e 60%. A sostenerlo è uno studio del dottor Ronald Postuma, che nel 2012 ha dimostrato come la bevanda aiuti a controllare i movimenti in chi soffre di questa patologia. Da alcuni studi della University of South Florida e della University of Miami è risultato, inoltre, che i consumatori di caffè presentano un rischio inferiore fino al 60% di ammalarsi del morbo di Alzheimer.C

Apparato Cardiovascolare

Il caffè è un cardiotonico. Il suo consumo riduce, infatti, il rischio di infarto e, più in generale, di morte cardiovascolare. La caffeina apporta effetti benefici anche negli atleti, soprattutto in coloro che praticano discipline di lunga durata, come il ciclismo o la maratona.

Sistema Endocrino

Il caffè stimola il metabolismo ed è  un vero e proprio “brucia-grassi”.  Il suo utilizzo favorisce il dimagrimento e contrasta la fame. Secondo uno studio della American Chemical Society, bere 4 o più tazzine di caffè al giorno può ridurre il rischio del 50% di ammalarsi di diabete tipo II, con un effetto direttamente proporzionale alla quantità di caffè assunta.

Apparato Digerente

Il caffè aiuta la digestione, favorisce le secrezioni gastriche e biliari e stimola le funzioni epatiche. Un importante studio scientifico ha preso in esame 125 mila persone, arrivando alla conclusione che coloro che abusano di alcol ma bevono almeno una tazza di caffè al giorno hanno il 22% in meno di probabilità di ammalarsi di cirrosi epatica.

Riduzione del rischio di tumore

 

Il caffè diminuisce il rischio di tumore alla pelle. In questo caso il beneficio è, tuttavia, circoscritto alle sole donne, come dimostrato da una ricerca della Brigham and Women’s Hospital and Harvard Medical School, su un campione di oltre 112 mila donne e uomini esaminati nell’arco di 20 anni. Il consumo regolare di caffè riduce del 40%, e secondo alcuni dati anche del 50% se si bevono più di tre tazze al giorno, i rischi di carcinoma epatocellulare, ossia il tumore al fegato. Questo è quanto emerge da uno studio italiano, pubblicato sulla rivista americana Clinical gastroeneterology and Hepatology e condotto da Carlo la Vecchia dell’Istituto Mario Negri di Milano. Una metanalisi cinese pubblicata su Oncotarget ha dimostrato, infine, che il rischio di ammalarsi di cancro del colon viene ridotto del 7% consumando 4 tazze di caffè al giorno. 

Vieni a trovarci

Caffè Belardo

Chiamaci o raggiungi la nostra sede, saremo lieti di rispondere con tempestività a ogni tua richiesta.

Via Trivio del Castagno, 45
81030 – Succivo (CE)
Telefono: 3333936508
Mail: info@caffebelardo.it